Giornata Mondiale della Salute // 7 Aprile

Contattaci
Chi siamo
Richiedila Ora

Il 7 Aprile si festeggia la Giornata Mondiale della Salute (World Health Day), istituita dalla prima Assemblea mondiale della salute nel 1948. La data scelta celebra la fondazione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Salute).

 

Il tema 2022

Il tema della giornata per il 2022 è "Il nostro pianeta, la nostra salute". 

Nel mezzo di una pandemia, un pianeta inquinato, malattie in aumento come cancro, asma, malattie cardiache, nella Giornata mondiale della salute 2022, l'OMS concentrerà l'attenzione globale sulle azioni urgenti necessarie per mantenere gli esseri umani e il pianeta in salute e promuovere un movimento per creare società incentrato sul benessere.   

L'OMS stima che oltre 13 milioni di decessi in tutto il mondo ogni anno siano dovuti a cause ambientali evitabili. Ciò include la crisi climatica, che è la più grande minaccia sanitaria per l'umanità. La crisi climatica è anche una crisi sanitaria. 

Un'economia del benessere ha come obiettivi il benessere umano, l'equità e la sostenibilità ecologica. 

 

Il tema 2021

Il tema della giornata per il 2021 è “Costruire un mondo più giusto e più sano per tutti”. In questa Giornata chiediamo un'azione per eliminare le disuguaglianze di salute, una grande campagna globale per unire tutti e costruire un mondo più giusto e più sano.

Il mondo è ancora ineguale. I luoghi in cui viviamo, lavoriamo e giochiamo possono rendere più difficile, o più facile, il raggiungimento di un pieno e sano stato di Salute. Le disuguaglianze sanitarie non sono solo ingiuste, ma minacciano anche i progressi compiuti fino ad oggi e hanno il potenziale per ampliare piuttosto che ridurre il divario di equità.

Tuttavia, le disuguaglianze sanitarie sono prevenibili con strategie che pongono maggiore attenzione al miglioramento dell'equità sanitaria, soprattutto per i gruppi più vulnerabili ed emarginati. Il Covid-19 ha colpito duramente tutti i paesi, ma il suo impatto è stato più duro su quelle comunità che erano già vulnerabili, che sono più esposte alla malattia, che hanno meno probabilità di avere accesso a servizi sanitari di qualità e maggiori probabilità di subire conseguenze negative come un risultato delle misure attuate per contenere la pandemia.

L'obiettivo è andare, insieme, verso un nuovo futuro in cui tutti abbiano condizioni di vita e di lavoro che favoriscano una buona salute, monitorando le disuguaglianze sanitarie e a garantendo che tutte le persone siano in grado di accedere a servizi sanitari di qualità a seconda delle loro esigenze e dei valori all'interno delle loro comunità.


Medika, la Card della Salute