12 Novembre 2019 - Giornata Mondiale contro la Polmonite

Contattaci
Chi siamo
Richiedila Ora

Compie dieci anni la Giornata mondiale della Polmonite che ricorre ogni anno il 12 novembre con lo scopo di:

- Aumentare la consapevolezza sulla polmonite, il killer infettivo leader a livello mondiale dei bambini di età inferiore ai 5 anni;

- Promuovere interventi per proteggere, prevenire e curare la polmonite ed evidenziare approcci e soluzioni collaudati che necessitano di risorse aggiuntive ed attenzione;

- Generare azioni per combattere la polmonite e altre malattie infantili comuni, ma a volte mortali.

Con oltre 800.000 vittime all'anno la polmonite è una delle principali cause di morte nei bambini sotto i cinque anni nonostante sia facilmente prevenibile e curabile. Sebbene i vaccini e altri sforzi preventivi stiano riducendo il peso della malattia, c’è ancora molto da fare. Chi vive in comunità povere ha un più alto rischio di contrarre la malattia.

Ogni bambino, indipendentemente da dove sia nato, merita l'accesso a vaccini e medicine salvavita.

La polmonite è una malattia dei polmoni e del sistema respiratorio caratterizzata dall'infiammazione degli alveoli polmonari, i quali si riempiono di liquido che ostacola la funzione respiratoria. Di solito è causata da un'infezione dovuta a virus, batteri e altri microrganismi.

Fondamentale è proteggere dalla polmonite fin dalla nascita, con pratiche salutari che evitano a bambini, famiglie e comunità enormi sofferenze. Il trattamento della polmonite non solo ha un forte impatto emotivo sulla famiglia, ma può anche causare gravi difficoltà finanziarie per le famiglie e le comunità, contribuendo al ciclo di povertà.

Ecco perché è fondamentale promuovere un insieme di pratiche sanitarie per evitare la polmonite, come la protezione con l'allattamento al seno esclusivo durante i primi 6 mesi di vita, un'alimentazione adeguata e un'integrazione di vitamina A.

E’ necessario impedire l’insorgenza dalla malattia, con l'attuazione di interventi in materia di acqua, servizi igienici e igiene, la riduzione dell'inquinamento dell'aria interna e il ricorso cruciale ai vaccini, che aiuta le famiglie a evitare i costi di trattamento.

Nei casi di contagio da polmonite è importante una diagnosi accurata e tempestiva e rendere accessibili le cure, prime fra tutte il trattamento antibiotico di prima linea con l’amoxicillina e l’ossigenoterapia.

Combattere la polmonite e salvare migliaia di vite è possibile, servono consapevolezza e prevenzione!


Medika - la Card della Salute