Gli Obiettivi

Contattaci
Chi siamo
Richiedila Ora

Gli Obiettivi

Il momento di crisi economica che stiamo vivendo e che sembra non avere una fine rischia di mettere la SALUTE in secondo piano e allontana sempre più il concetto di prevenzione e, spesse volte, anche di cura. Tale affermazione può suscitare l’impressione che i responsabili di tale comportamento siano gli stessi utenti/pazienti, ma la realtà è ben diversa. I veri responsabili sono coloro che regolano il sistema sanitario e che sull’argomento “cura-salute” stiano privilegiando l’economia a danno dell’etica.

È altrettanto vero che quando si parla di SALUTE siamo portati a rifiutare qualsiasi limitazione, ma certo è che non bisogna considerare l’economia come la sola disciplina dell’utilitarismo e della riduzione dei costi nè, tanto meno, l’etica come l’essenza del buono e del giusto.

Occorre assumersi la responsabilità del bene tenendo conto dei condizionamenti della società che cambia. Considerando che la conoscenza dell’esiguità delle risorse non sempre configge con l’etica professionale, ma può costituirne la premessa è necessario assumere una nuova concezione della cura della salute dove medicina, economia ed etica devono accomunarsi al servizio della vita.

Per essere realistici basti osservare la spesa sanitaria che cresce a dismisura, le Regioni costrette a far quadrare i propri bilanci rincarano i ticket, riducono i posti letto e allungano le liste d’attesa.

I cittadini spesso rimandano e a volte rinunciano a curarsi, annullando ipso facto il sacrosanto diritto-dovere alla prevenzione, ai controlli, alle cure, procurando, talvolta, danni alla propria salute.

E non occorre essere fini analisti per rendersi conto che il Sistema Sanitario ha sempre meno risorse e qualche difficoltà a sostenere la necessità primaria dei cittadini e che gli per gli stessi cittadini diventa sempre più complicato stipulare polizze assicurative.

Forse è proprio questo il momento in cui è necessario favorire l’accesso ai servizi e alle prestazioni sanitarie, a condizioni vantaggiose, ad alta valenza professionale e quindi alla portata di tutti, evitando possibilmente le fastidiose liste d’attesa.

MUTUAL PASS permette tutto ciò, attraverso una rete di strutture e professionisti che, applicando un tariffario, studiato nel rispetto degli operatori e dei fruitori, riesce a garantire prestazioni sanitarie a prezzi contenuti e con un’elevata risposta in termini qualitativi. Una filosofia che vuole coniugare solidarietà, mutualità ed economia sociale di mercato.